Tag

,

Certo che voi siete snob.
Siete degli assolutisti.
Vi sentite come scolaretti incompresi, e disprezzate quelli che ne sanno meno di voi.
Vale a dire chiunque.
E’ una cosa triste.
(Alta fedeltà, 2000)