Tag

Propago, visto che forse dai media non gli verra’ dato il giusto clamore (chissa’ come mai …) , la sentenza di assoluzione per la professoressa  processata per aver fatto  scrivere 100 volte  "Sono un deficiente" al ragazzo che ha offeso il suo compagno di classe dandogli del gay e della femminuccia, particolare che mi era sfuggito la prima volta che avevo letto la notizia.
Come ho detto giusto  ieri, la strada e’ lunga, ma percorribile, e questo e’ un piccolissimo passo in quella direzione, almeno secondo me.
Ringrazio  Catallergy  per la segnalazione.