Tag

Parlando di "verdura", visto che l’argomento e’ di scottante attualita’, mi sembra giusto segnalare che da mercoledi’ prossimo 18 ottobre a mezzanotte e  40 su RaiDue andra’  in onda Weeds, brillante sit-com ambientata nel classico sobborgo statunitense, dove una rispettabile mamma decide di aprire una fiorente attivita’ di smercio di cannabis  per mantenere la famigliola allo stesso tenore di vita a cui era abituata, dopo che il suo caro maritino e’ passato a miglior vita.
La serie, che ha come  protagonista Mary Louise Parker,  (Pomodori verdi Fritti, A proposito di donne, Il Cliente)  fresca vincitrice del Golden Globe proprio per questo ruolo,  e  che annovera nel cast anche Elizabeth Perkins (Big) nei panni dell’amica Celia, si e’ fatta notare oltreoceano,  dopo soli 10 episodi della prima serie, per  il suo umorismo decisamente nero, e per una spiccata tendenza al politically scorrect, tanto che qualcuno qua da noi  l’ha gia’ definita come un Desperate Housewives al cubo.
E probabilmente non e’ un caso, oltre che un buon segno aggiungo io, il fatto che la serie venga collocata nel palinsesto ad ora cosi’ tarda, e senza la benche’ minima pubblicita’,  mentre le Casalinghe Disperate passano tranquillamente in prima serata, e con tutti gli onori della cronaca.

Ringrazio come al solito il blog di Antonio Genna per la tempestiva segnalazione.