Tag

,

Scoprire nella fumetteria che frequento d’abitudine l’uscita inaspettata di un libro d’iilustrazioni delle mie disegnatrici preferite, ovvero North Side delle Clamp, e per di piu’ alla modica cifra di 16 euro (grazie Star comics … ) al posto dei soliti 50 che mi tocca sborsare ogni volta che esce un Art-book a cui so di non poter rinunciare per nulla al mondo, e’ quel che si dice una piacevole sorpresa (anche se a onor del vero un’amico fidato mi aveva dato la  "dritta" giusta…).
Cosi’ come  lo e’ andarsene al cinema nella locale mega-multisala al sabato pomeriggio come un liceale,  e quasi per caso, (ho detto quasi, eh, non esageriamo…) ritrovarsi a vedere un film "canzonetta" , Notte prima degli esami, che con un  tocco di sapiente leggerezza e di nostalgia per i mitici anni ’80, ti fa sorridere e  per un’attimo rivivere, senza  prendersi fortunatamente troppo sul serio, le sensazioni, le mode ed il respiro di quegli anni, grazie ad una colonna sonora compilation e ad un gruppo di (stranamente..) ispirati giovani attori, e grazie a scoperte come un Faletti sornione e misurato  nella parte del professore "carogna" nonche’  disincantato maestro di vita, o un Ric (si,  proprio quello di Ric & Gian)  incanutito, dolce e
un po’ malinconico.