Tag

Ed ora un po’ di aggiornamenti dal mondo seriale, ovviamente Off-LImits per chi segue le serie ma non ha visto tutti ma dico tutti  gli episodi della settimana come il sottoscritto, oppure per chi non è maniaco di spoiler come il sottoscritto medesimo (ah, come mi mancano le giornate passate a  caccia di spoiler su Buffy…) 

ATTENZIONE SPOILER(poi non ve lo dico più, giuro…)

 

Ok, Cominciamo da quelle su Satellite

LOST – Con l’episodio della settimana scorsa, dedicato a Locke , l’ambiguo personaggio interpretato da Terry O’Quinn, siamo decisamente entrati nella Twilight Zone, Infatti sono successe cose… diciamo non proprio razionali….e la signora sulla spiaggia ha buttato lì che forse loro non sono i sopravvissuti del disastro…..ma le vittime…e a giudicare dallo sguardo di Locke nella foresta, la risposta e’ in alto……e ha fame….

Jack comunque non me la racconta giusta, secondo me qualche scheletrino nell’armadio ce l’ha pure lui…

Ultim’ora- E dopo stasera, direi che avevo ragione, qualcosa nasconde anche lui…


DESPERATE HOUSEWIVES – Serie che continua a vivacchiare, illuminata solo da una simpaticissima Teri Hatcher nel ruolo dell’imbranata Susan, che nell’episodio di giovedì è finalmente riuscita a saltare addosso (letteralmente…)  al bel Mike, dopo aver inopportunamente scoperto contanti e pistola in casa di lui…..mentre Lynette continua a trovare rimedi artificiali per sopportare quelle pesti dei suoi figli, mentre secondo me sarebbero meglio un bel paio di sberle, meno costose e dannose alla salute…e Bree e la Spagnoletta…vabbè, ma chissenefrega di quelle due…

Invece la vicina impicciona ha finalmente trovato il suo destino (era ora..) per mano di Paul, e così si è consumato il primo omicidio…Juanita per adesso e’ solo in coma, non mettetevi già lì a gongolare…

Ah, è anche  apparsa  in sogno a Lynette la magnifica Brenda Strong, ovvero Mary Alice, la defunta, nonchè voce narrante della serie, che con la sua bellezza avrebbe certamente oscurato tutte le protagoniste, domenica me la sono rivista in Starship Troopers, e muore pure lì, sigh..,si vede che è destino, chiedete ad Ashura di Sizemore (e del 95% dei personaggi che le piacciono) e vi racconta tutto…

STARGATE ATLANTIS – l’episodio visto sabato,  Il pianeta dei ragazzi, e ‘ un bel mischiozzo  tra  La Fuga di Logan, e due  episodi di TNG,  Una vita a metà e Chi sorveglia i sorveglianti ( o comunque si intitolasse  in italiano “Who watches the watchers” )

Impagabile la scena tra Elizabeth, il capo,  e Rodney, lo scienziato, dopo che lui ha rubato l’unico strumento di difesa degli abitanti del pianeta contro i Wraith (i nemici nell’universo di Atlantis, Nd.K) :

E lei ha portato via l’unica loro difesa?
Si, ma serve di più a noi, poi potremmo ospitarli qui.
Così, oltre che renderli indifesi,  li vuole anche portar via dal  pianeta in cui sono nati ?

Vuol dire che devo riportargli il dispositivo?
Beh, non sarebbe una cattiva idea….

Mi sa che qualcuno deve ripassarsi la Prima Direttiva*

E ora passiamo alle serie terrestri

BOSTON PUBLIC
Ieri – Ohhh, là, .finalmente Harry Senate e’ riuscito a farsi accoltellare.Era  ora,  ci faceva il filo dall’inizio della serie…e tutto per decidersi a farsi baciare da Ronnie, dopo aver clamorosamente mancato la presa all’ultimo appuntamento…d’altronde si sa, che con una come Jeri Ryan,  Resistance is Futile ( he he he he,..non ci fate caso .battuta da Trek.)

Scott invece e’ finalmente riuscito a portarsi a letto Lauren, che peraltro non vedremo  più…

…bye bye Lauren

Un’altra che non vedremo più è Louisa, e lì devo dire che mi dispiace un po’ l’attrice mi era simpatica………

Meredith invece era già sparita, ma nessuno penso sentirà la mancanza di Lady Uncino!!!

Oggi – Primo episodio della terza stagione, nuova sigla più tecnologica e grintosa, nuovo (orrore !!!) taglio di capelli per Harry, che stavolta e’ riuscito a farsi arrestare per adescamento di una sua studentessa….certo che quell’uomo e’ sfigato…. probabilmente colpa dei capelli

THE SHIELD

una serie che sicuramente si meriterebbe un post da solo, e prima poi giuro che lo farò, datemi tempo, anche perchè  sta migliorando di episodio in episodio, e di stagione in stagione…ora siamo quasi alla fine della terza e per quanto riguarda lo scorso episodio, beh,  il quartiere sta esplodendo (fosse una novità…)  per la guerra tra gli 119 e i Los Profetas, afro i primi e ispanici i secondi, dopo un nero pacifista linciato e un prete ucciso nella sua chiesa…

Approfittando del casino come suo solito,  Il Cattivo Tenente Vic Mackey si e’ accordato  con gli ispanici,  e ha  finalmente rimesso Le Mani Sulla Città, escludendo Claudette dal controllo della Squadra d’Assalto e rispedendola a far compagnia al caro Dutch, che come tutti i personaggi con la meravigliosa voce di Ludovisi, è sfigato per sette (chiedete a Fox Mulder, a Mark Green o a Joel Fleishman)

Mentre Michael Chiklis, che per chi non lo sapesse è l’attore che interpreta Vic, ha diretto per la prima volta un episodio,  normale,  visto che la serie ormai se la produce pure.

Comunque il fido DvD recorder è veramente una grande invenzione:stasera telefonata mentre guardavamo Lost, no problem, finita la telefonata, tornato indietro al punto in cui eravamo arrivati, e guardato il resto dell’episodio, mentre lui tranquillo stava già registrando The West Wing (no, di quella non parlo, magari ci scrivo un libro su, ma più avanti, però…)

*per i non  trekker, la Prima Direttiva è LA regola a cui i membri delle federazione, ovvero Picard, Data e soci, devono attenersi nei contatti con culture aliene, un principio di non intrusione e non intervento nelle culture altrui,  anche nel caso in cui ciò comporti lasciar morire delle gente….

Va detto che nel mondo Trek ci sono state parecchie eccezioni a questa regola, che comunque è molto intelligente, IMHO, perchè evita imposizioni di una cultura su un’altra, anche e soprattutto se a fin di bene,  perchè come si sa,  di buone intenzioni ne son piene le fosse…